SaD territoriale: lotta alla povertà

Il Centro SaD è gestito direttamente dai volontari, i quali due volte al mese distribuiscono borsine di alimenti ai nuclei individuati tramite le Parrocchie e i Servizi Sociali.
Le borsine sono differenti, al fine di soddisfare le esigenze di ogni tipologia di bisogno per bambini, adulti e anziani, in genere pasta, riso, latte, zucchero, farina, biscotti, scatolame vario
Da un´analisi della situazione territoriale è emerso che il numero di famiglie che non riesce a soddisfare i bisogni primari è aumentato. L´elevato costo della vita e la precarizzazione del mercato del lavoro unitamente all'indebolimento considerevole delle reti di prossimità, come il vicinato, gli amici, oppure i parenti, aumenta ed accresce il rischio di cadere in situazioni di fragilità.
Intendiamo ringraziare tutti coloro che si impegnano nell’iniziativa perché contribuiscono a creare tra noi una speranza!
(Fonte foto: Rete internet)