Carestia: mais agli orfani di Katuli e Namyasi

ALM♥A Onlus, per far fronte alla grave carestia che attanaglia i villaggi del Malawi in questo periodo, e scongiurare lo spetto della fame, ha fornito sacchi di mais alle famiglie degli orfani di Katuli e Namiyasi

Namiyas Orphans

ALM♥A Onlus, per far fronte alla grave carestia che attanaglia i villaggi del Malawi in questo periodo, e scongiurare lo spetto della fame, ha fornito sacchi di mais alle famiglie degli orfani di Katuli e Namiyasi, alimento principale della popolazione del Malawi. La fame e la malnutrizione sono inaccetabili in un mondo che, in realtà dispone di livelli di produzione, di risorse e di conoscenze, sufficienti per mettere fine a tali drammi e alle loro conseguenze. Il Malawi quest'anno è stato classificato il paese più povero al mondo secondo il World Factbook della CIA.

Maize for Orphans at NamiyasQuesta emergenza, è da precisare, non ricade sulla popolazione del Malawi perchè non ha coltivato i propri campi, ma semplicemente perchè le piogge non sono state regolari, o perchè non si è avuto fertilizzante da spargere nei campi. Così il raccolto è stato scarsissimo e invece che garantire grano sufficiente fino alla prossima stagione, anticipa già adesso il terribile spettro della fame.

Un piccolo gesto, minimo per il nostro mondo industrializzato, opulento, equivale a dare un messaggio chiaro e forte alla gioventù africana: la solidarietà, la vera spintaverso il miglioramento collettivo, e quando questa supera i confini cittadini, locali, nazionali, potenzia il suo effetto benefico, donando sorriso, speranza, forza creatrice.

Queste immagini sono state scattate al momento della consegna dei sacchi di mais dinanzi alle Nursery School dei villaggi.

Orphans and Maize for Katuli Maize for Orphans at Katuli