Il futuro prossimo, il passato recente

Tutti i grandi sono stati bambini una volta, ma pochi di essi se ne ricordano (da "Il piccolo Principe" di Antoine De Saint-Exupery)

Il cantiere intergenerazionale

copertinaIl progetto prende le mosse dal concetto di radice, di appartenenza e di amore per il proprio luogo, in una terra fertilissima di tradizione, di cultura e di storia stratificata come è la Puglia che si vuole ricordare e tramandare alle nuove generazioni come patrimonio unico e preziosissimo dal quale partire per cercare e scoprire il nuovo e promuovere lo scambio di patrimoni culturali ed etnici.

Lo slogan del progetto: addestrare a ribaltare i ruoli

imparare, insegnare, ascoltare, narrare, osservare, osservarsi,...; un'occasione di testimonianza, un momento di vera e propria "contaminazione" reciproca e positiva.

Il percorso abbraccia tre ambiti della nostra terra e delle nostre tradizioni: la cultura contadina, marinara, artigiana per creare una passione nei giovani, rivalutare il lavoro attraverso il recupero della memoria degli antichi mestieri riscoprendo la tradizione, promuovere le relazioni tra la popolazione anziana e quella giovanile locale, incentivando processi di apertura per consolidare l’azione intergenerazionale attraverso l’incontro. Il progetto nasce dunque dal desiderio dell’incontro di realtà diverse, dai loro comuni bisogni sociali ed educativi, dall’impegno civico di promuovere la partecipazione delle risorse presenti nella comunità locale quale strumento di ricostruzione, di valorizzazione del patrimonio del singolo e della generazione d’appartenenza, occasione di scambio per entrambi. Il progetto "Scuola nel Mondo" nasce nel 1997 con l’intento di configurare "pacchetti educativi" e percorsi stabili tra scuola, volontariato e società civile finalizzato a realizzare un passaggio reale dall’educazione civica all’azione civica.
Sostenuto da una rete di scuole di ogni ordine e grado del territorio della Provincia di Bari, ha sostenuto la promozione di rapporti interculturali, avviando azioni di solidarietà concrete, di scambio e gemellaggio con scolaresche del Malawi.